Marco Aime a Convivio – 13 gennaio

Tema dell’incontro: Il cibo che siamo

Image

«Siamo ciò che mangiamo» diceva Feuerbach. Affermazione che può apparire un po’ cinica, ma non così distante dal vero.
Non basta, infatti, che una pianta o un animale siano commestibili per farli rientrare nella lista dei cibi che ogni società ritiene buoni da mangiare.
Siamo “consumatori culturali di cibo” e spesso attraverso il cibo costruiamo percorsi identitari, anche se, paradossalmente, il cibo è un grande viaggiatore e viene declinato in molti modi diversi. Proprio per questo è una perfetta metafora della cultura.

Annunci

Messo il tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: