LUCA CARBONI IN CONCERTO AL TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI A MILANO

 
 
Luca Carboni in concerto a Milano, al Teatro degli Arcimboldi

Luca Carboni ha compiuto 51 anni pochi mesi fa, è cantante, autore e suona diversi strumenti. Da giovanissimo entra in contatto con la musica, dapprima imparando a studiare pianoforte, Luca ha infatti appena 6 anni, poi nell’adolescenza passa ad un altro strumento e comincia a suonare la chitarra. E quella passione per la musica, nata molto presto, non lo lascerà più. Il suo primo album viene pubblicato nel 1984 col titolo “Intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film”, seguono “Forever” (nel 1985), “Luca Carboni” (1987), “Persone Silenziose” (1989), “Carboni” (1992), “Diario Carboni” (1993), “Mondo” (1995), “Carovana” (1998), “Il tempo dell’amore” (1999), “Luca” (2001), “Le band si sciolgono” (2006), “Una rosa per te” (2007), “Musiche ribelli” (2009), “Senza titolo” (2011) e “Fisico politico” che viene pubblicato il 1° ottobre del 2013.

 
Con quest’ultimo lavoro, l’artista celebra la sua carriera e lo fa in un modo che emoziona e affascina: riprende i suoi maggiori successiinterpretandoli con amici e colleghi del calibro di Franco Battiato, Cesare Cremonini e Samuele Bersani, per citare solo qualche nome. In merito a queste riuscite collaborazioni, Carboni riferisce di aver “scoperto un’anima nuova dentro ciascuna canzone, perché gli ospiti hanno scelto autonomamente quali interpretare”. 
 
Biagio Antonacci, Elisa, Tiziano Ferro e Jovanotti lo accompagnano sul palco a Bologna il 20 dicembre dell’anno appena conclusosi per la sua prima data del tour “Fisico e Politico”. Dopo il bellissimo esordio nel capoluogo romagnolo e dopo Napoli, Roma e Padova, Luca Carboni si esibirà domani, lunedì 10 febbraio, a Milano, al Teatro degli Arcimboldi, per proseguire poi per Torino e Cremona. I brani riproposti nel concerto raccontano 30 anni di onorata carriera, tutte le sue hit più celebri e che più abbiamo amato nel corso di questi anni, pensiamo a “Persone silenziose” e “Vieni a vivere con me”, a “Silvia lo sai” e “Ci vuole un fisico bestiale” oppure a “Mare mare“.
Annunci

Messo il tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: