Un grande direttore d’orchestra milanese

image

CLAUDIO ABBADO: GRANDE DIRETTORE D’ORCHESTRA

Personaggio milanese di grande fama e spessore, Claudio Abbado nasce a Milano nel giugno del 1933, e muore a Bologna nel gennaio del 2014. I genitori sono ambedue musicisti, il padre insegnante di violino, e la madre pianista. Claudio compie i suoi studi presso il Conservatorio a Milano, specializzandosi in composizione, pianoforte e direttore d’orchestra. Avendo conseguito una borsa di studio biennale, si trasferisce a Vienna per perfezionamento in direzione orchestrale. Sempre alla ricerca del meglio, partecipa a diversi corsi e concorsi, ottenendo ottimi risultati.

Nel 1958 si classifica al primo posto a un concorso tenuto negli Stati Uniti.

Dopo aver debuttato a Trieste come Direttore sinfonico, nel 1960 arriva il debutto al Teatro alla Scala di Milano, divenendone, negli anni 1968-1986 Direttore musicale. Nel 1971 diviene Direttore principale della Wiener Philharmoniker, più conosciuta come Orchestra Filarmonica di Vienna.

Lasciato l’incarico a Vienna, lo vediamo, dagli anni 1979-1987, Direttore musicale alla London Symphony Orchestra, una delle più importanti del mondo, fondata nel 1904. Ritorna però come Direttore artistico in quel di Vienna dal 1986 al 1991 alla Wiener Staatsoper, il più celebre teatro di Vienna, inaugurato nel 1869 come opera di corte. Negli stessi anni, e precisamente dal 1989 al 2002 riveste anche il ruolo di Direttore artistico presso il Berliner Philharmoniker, ossia l’Orchestra Filarmonica di Berlino, una delle più prestigiose del mondo. L’anno successivo e sino al 2014 è Direttore artistico della Lucerne Festival Orchestra e, contemporaneamente, Direttore musicale e artistico dell’Orchestra Mozart di Bologna. Nel 2013, dal Senato della Repubblica, è nominato Senatore a vita.

Un altro capitolo della sua storia è legato alla sua produzione discografica, anche qui la sua carriera è ricca di preziose opere offerte agli estimatori della musica sinfonica. Così come sono altrettanto vasti i riconoscimenti e le onorificenze riconosciutegli. Alcune tra le piu’ importanti:

– Medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte.

– Gran Croce al Merito con placca dell’Ordine al Merito di Germania.

– Grand Croix de la Lègion d’honneur.

– Medaglia d’oro della Royal Philharmonic Society of London.

– Quattro Lauree honoris Causa.

– Senatore a Vita

Con un gioco di parole, la sua citazione piu’ bella:

• La cultura è come la vita, e la vita è bella!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: