MWAM: una rete di artisti stranieri a Milano

image

L’idea per il progetto M­WAM è  di creare una mappa della presenza di artisti nella città di Milano, per mettere in rete le varie espressioni creative e multiculturali presenti nel territorio. Sono segnalate le attività e gli atelier degli artisti stranieri che hanno scelto Milano per vivere, produrre e interagire con la nostra realtà, ritenuta fertile di collaborazioni e stimoli.

M­WAM sta per Milano World Arts Map perchè Milano è in questo contesto il Mondo. Perchè la base su cui operare sono gli artisti internazionali residenti in Milano o nelle zone limitrofe, per la loro testimonianza viva della loro integrazione, del loro coraggio nell’incontrare e scegliere la nostra cultura come porto che li accolga, e accompagni la loro opera. La mappatura di queste realtà servirà in primis a creare connessioni tra le diverse comunità multiculturali e delle discipline artistiche, attraverso quindi la frequentazione e la contaminazione in varie attività. Esse favoriranno il dialogo reciproco tra Milano e il resto del mondo e degli stranieri verso Milano e l’Italia. La città non viene intesa soltanto come luogo di esposizione e produzione ma si propone alle istituzioni culutrali milanesi un nuovo ruolo attivo nel progetto , come motore d’azione dell’inteconnessione culturale per dare più spazio e rendere più visibili le attività artistiche.

In questa dinamica è fondamentale l’interdisciplinarità: sono le culture artistiche che si incontrano e lavorano insieme con i linguaggi propri come poesia, musica, pittura e arti visive, letteratura, danza, teatro, cinema, moda. Esse inoltre verranno inserite all’interno della tradizione artigianale italiana,ad esempio con l’incisione e la ceramica, valorizzandosi reciprocamente.

Elementi chiave e concreti del progetto saranno: la mappatura attraverso una piattaforma on e off­line degli artisti dei loro atelier e altri luoghi della creatività, il network attraverso una spazio di lavoro comune in co-working denominato WAM­ Atelier, un insieme eterogeneo di eventi e manifestazioni in luoghi pubblici e privati, che nascono come teaser ad Expo 2015 e che si protrarranno per tutto l’anno, il WAM Cafè, come spazio di relazione digitale per connettere in rete la realtà multiculturale artistica di Milano.

Il cuore di tutto è la piattaforma digitale M­WAM.org che prevede una mappa interattiva di artisti, atelier, i luoghi della produzione e della divulgazione multiculturale. Questi spazi sono configurati con schede testuali, immagini e video. Inoltre le applicazioni per tablet e mobile la rendono fruibile per chi si sta muovendo in città. M­WAM network è anche un social­ network per la comunità degli artisti stranieri a Milano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: